Skip to content

VYVOD-IZ-ZAPOJA.INFO

Vyvod-iz-zapoja.info

Spostare scarico lavatrice


io ho fatto spostare il collegamento per la lavatrice e l'idraulico ha fatto tanto di scarichi nuovi collegandosi ai tubi del bagno, comunque mi sa che comuqnue. vyvod-iz-zapoja.info › progetto › spostare-gli-scarichi-tutte-le-cose-. Spostare un wc anche solo di qualche metro, oppure porre la cucina in un ambiente diverso, può risultare problematico, pertanto è necessario. Forum Edilizio: Per esigenze di spazio, vorrei spostare la lavatrice dalla cucina al ripostiglio, distante circa 3mt dagli attacchi (carico e scarico). Quando si realizzano lavori in casa gli interventi più complessi sono quelli che prevedono di spostare gli scarichi degli impianti idrici di bagno.

Nome: spostare scarico lavatrice
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 13.77 MB

Spostare scarico lavatrice

I migliori modelli di cappa per la vostra cucina Spostare la cucina durante una ristrutturazione è una scelta piuttosto comune, ma che crea molti grattacapi. Nel caso dei bagni, succede qualcosa di simile. Il problema è che non tutte le zone della nostra casa saranno idonee per ospitare la nostra nuova cucina.

Questo succede perché dobbiamo tenere a mente una serie di aspetti indispensabili per poter continuare con la nostra ristrutturazione. Inoltre, dobbiamo pensare che ci saranno più zone della casa nelle quali dovremo realizzare determinati lavori, dato che dovremo portare le condutture attraverso il tetto, il pavimento o le pareti.

Per questo, dovrete rimuovere parte delle pareti, delle piastrelle o delle mattonelle.

Per questo, dovrete rimuovere parte delle pareti, delle piastrelle o delle mattonelle. Per questo, di seguito vogliamo lasciarvi alcuni degli aspetti che dovrete tenere a mente prima di iniziare spostare la cucina. Infine, dovrete anche prendere in considerazione se vivete in un edificio con altri vicini. Altrimenti, la comunità potrebbe presentare una denuncia.

Nei bagni vale lo stesso per il lavabo, la doccia e il bidet.

Dobbiamo condurre i rifiuti agli scarichi più vicini. Per arrivare a questi, le tubazioni dovranno passare attraverso la parete e il pavimento.

In questo modo non si deve rinunciare alla praticità di avere un secondo bagno elegante, senza gravose opere murarie quando la braga principale non sia nelle strette vicinanze.

Anche i tubi di scarico possono essere lasciati a vista in caso si tratti di bagni di servizio o di lavanderie o semplicemente nascosti con un tamponamento ad hoc o dietro agli arredi, se non si voglia murarli. E cominciano ad apparire sul mercato anche le prime pompe, di dimensioni molto ridotte, studiate per lo scarico forzato delle acque acide prodotte dalle nuove caldaie a condensazione, diventate obbligatorie da qualche anno.

Questa è la prima cosa da fare. Se stai lavorando da solo, afferrala per un lato e muovila in avanti, ripeti la procedura sull'altro lato.

Se hai a disposizione un aiutante, tirate simultaneamente entrambi i lati opposti. Cerca di allontanare l'elettrodomestico il più possibile senza applicare trazione sui tubi; in teoria, dovresti spostarlo quanto basta per riuscire a metterti dietro di esso.

Verifica che non sia in funzione e togli la spina dalla presa per scollegarla dall'alimentazione elettrica.