Skip to content

VYVOD-IZ-ZAPOJA.INFO

Vyvod-iz-zapoja.info

Scaricare ntc 2018


  1. SPECIALE NTC 2018: cosa cambierà per il mondo delle costruzioni. La parola agli esperti
  2. Norme tecniche per le costruzioni - NTC - NTC
  3. NTC 2018 – Norme Tecniche per le Costruzioni
  4. NTC 2018: scarica il Manuale sulle principali novità del Capitolo 11

Per scaricare le NTC -"Norme tecniche per le costruzioni" NTC , premere le righe sottostanti ed attendere la visualizzazione. NTC - Normativa. Norme tecniche per le costruzioni (NTC ) PDF 20 febbraio / Norme, leggi e prassi / Nicola Furcolo · MB. Scarica ora pdf. NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI. Approvate con Decreto Ministeriale 17 gennaio Testo aggiornato delle norme. NTC' Nel presente link è possibile scaricare il documento ufficiale. http://www. vyvod-iz-zapoja.info Download nuove norme tecniche sulle costruzioni NTC pdf e circolare esplicativa Scarica l'ultima bozza: circolare esplicativa ntc

Nome: scaricare ntc 2018
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 45.66 MB

Finalmente dopo 10 anni di rinvii, smentite e lunghe attese , vede la luce l'attesissimo aggiornamento delle Norme Tecniche per le Costruzioni.

In questa breve presentazione sono illustrate tutte le novità NTC capitolo per capitolo. Le pagine sono organizzate in modo sintetico e schematico. Le novità presenti nella nuova norma evidenziano una positiva convergenza con le normative europee, in particolare con gli Eurocodici e il CPR Construction Products Regulation — Regolamento Europeo n. Con la successiva pubblicazione della Circolare Integrativa , contenente le istruzioni alle NTC da parte del Ministero delle Infrastrutture, sono arrivati maggiori dettagli per la corretta interpretazione e applicazione della norma.

Qui di seguito trovi la presentazione delle novità introdotte dalle NTC e dalla Circolare 21 gennaio , n. Se navighi da smartphone ti consiglio di ruotare lo schermo in orizzontale. Se invece vuoi consultare il testo completo delle NTC trovi qui di seguito il link del Decreto Ministeriale del 17 gennaio pubblicato il 20 febbraio in Gazzetta Ufficiale.. Ordinario n.

Per tal motivo si producono dapprima delle fessurazioni radiali e solo agli stadi superiori di carico alcune fessurazioni circolari. Distribuzioni delle fessure dovute a punzonamento. Se tale verifica non risulta soddisfatta è necessario inserire delle apposite armature a taglio-punzonamento come proposto nel paragrafo 6.

Inoltre si consiglia di calcolare il perimetro U out oltre il quale non si richiede la presenza di armature a taglio 6.

Esempio di calcolo dei perimetro filo pilastro U0 e perimetro efficace U1. Paragrafo 6. La resistenza a punzonamento nel caso di piastre prive di armature a taglio è affidata ai meccanismi resistenti di un modello a pettine ingranamento degli inerti, effetto spinotto, effetto pettine , come raccomanda al paragrafo 6. Tale resistenza dovrà essere superiore alla minima v min del solo calcestruzzo. La resistenza a punzonamento nel caso di piastre munite di armature a taglio è somma di due contributi.

Tale perimetro è ricavato semplicemente dalla formula per il calcolo delle tensioni tangenziali agenti, ponendo le tensioni tangenziali pari al valore di resistente a punzonamento per gli elementi privi di armatura a taglio e ricavando come incognita il perimetro in questione.

Calcola e graficizza il perimetro efficace U1 ed esegue le verifiche ver 6. Le NTC trattano il tema delle strutture non dissipative in maniera più dettagliata rispetto alle normative precedenti ed introducono alcune novità, vediamole assieme perchè la possibilità di progettare una struttura di questo tipo potrebbe essere vantaggiosa.

Su questo fronte nessuna novità, in analogia alle precedenti NTC sono identificati due comportamenti strutturali: dissipativo e non dissipativo.

Il consueto comando di Aiuto fornisce una procedura automatica e una relazione illustrativa sul calcolo del fattore q, rimane sempre la possibilità per il progettista di assegnare manualmente i fattori di comportamento q.

SPECIALE NTC 2018: cosa cambierà per il mondo delle costruzioni. La parola agli esperti

Nel capitolo 7. In particolare è introdotto il concetto di momento resistente in campo sostanzialmente elastico approfondiremo questo aspetto in un post specifico per non dilungarci troppo. In altre parole la norma ci consente di realizzare una struttura che non dissipi energia, ma ci penalizza richiedendo che la curvatura delle sezioni in cemento armato sia limitata a quella di prima plasticizzazione.

Le NTC infatti prevedono che le limitazioni geometriche sulle dimensioni degli elementi strutturali pilastri, travi, … si applichino solo per le strutture dissipative. Questo significa che sarà possibile utilizzare travi a spessore compatibilmente con le nuove verifiche dei nodi e che non ci saranno più limiti alle dimensioni dei pilastri. Anche le limitazioni di armatura armature longitudinali minime e massime, passi staffe, etc.

Norme tecniche per le costruzioni - NTC - NTC

Un esempio classico è una struttura scatolare rigida al di sotto della fondazione. Le nuove NTC hanno introdotto alcune modifiche sulla zonizzazione e di conseguenza sul calcolo delle azioni della neve sulle costruzioni in alcune località rispetto alla precedente normativa. Il carico della neve al suolo dipende dalle condizioni locali di clima e di esposizione, considerata la variabilità delle precipitazioni nevose da zona a zona il territorio nazionale è suddiviso in 3 zone nevose.

In mancanza di adeguate indagini statistiche e specifici studi locali, […] non dovrà essere assunto minore di quello calcolato in base alle espressioni riportate al punto 3.

I delle nuove NTC, cui corrispondono valori associati ad un periodo di ritorno pari a 50 anni per le varie zone indicate in figura. I — Zone di carico della neve.

NTC 2018 – Norme Tecniche per le Costruzioni

Nelle NTC la zona di carico della neve di alcune località è stata modificata rispetto alla precedente. Zone di carico della neve — Nuova zonizzazione NTC Par 3. Il calcolo del carico neve caratteristico q sk per le diverse zone nevose, nelle nuove norme tecniche sulle costruzioni , non ha avuto nessun cambiamento rispetto alle precedenti NTC Il test viene eseguito considerando una copertura monofalda con un inclinazione di 0.

Il test di esempio è stato preso dalle dispense del Prof. Attraverso questo link è possibile scaricare il testo ufficiale delle nuove NTC Le nuove NTC hanno introdotto alcune modifiche sul calcolo delle azioni da vento sulle costruzioni rispetto alla precedente normativa.

Attraverso un esempio pratico faremo un confronto manuale tra la metodologia proposta dalla vecchia normativa e quella nuova, evidenziando eventuali scostamenti. Il Capitolo 6 tratta il problema della progettazione geotecnica distinguendo il progetto e la realizzazione di opere di fondazione, opere di sostegno, opere in sotterraneo, opere e manufatti di materiali sciolti naturali, fronti di scavo, miglioramento e rinforzo dei terreni e degli ammassi rocciosi, consolidamento dei terreni interessanti opere esistenti, valutazione della sicurezza dei pendii e la fattibilità di opere che hanno riflessi su grandi aree.

NTC 2018: scarica il Manuale sulle principali novità del Capitolo 11

Sono, poi, fornite le disposizioni per il calcolo e le verifiche delle diverse tipologie di strutture cemento armato, acciaio, miste acciaio-calcestruzzo, legno, muratura, ponti, opere e sistemi geotecnici. Il Capitolo 8 affronta il delicato problema delle costruzioni esistenti ; dopo i criteri generali sulle diverse tipologie di edifici e le variabili che consentono di definirne lo stato di conservazione, introduce la distinzione fondamentale dei tre diversi tipi di intervento che possono essere effettuati su una costruzione esistente: riparazioni o interventi locali , che interessino elementi isolati e che comunque comportino un miglioramento delle condizioni di sicurezza preesistenti, interventi di miglioramento , atti ad aumentare la sicurezza strutturale esistente pur senza necessariamente raggiungere i livelli richiesti dalle NTC e interventi di adeguamento , atti a conseguire i livelli di sicurezza previsti dalle NTC.

Un ulteriore paragrafo riporta le disposizioni per la progettazione degli interventi in presenza di azioni sismiche nelle diverse tipologie di edifici.

Il Capitolo 9 riporta le prescrizioni generali relative al collaudo statico delle opere e le responsabilità del collaudatore. Sono fornite indicazioni sulle prove di carico, con particolare attenzione alle strutture prefabbricate e ai ponti.

Il Capitolo 10 tratta le regole generali per la redazione dei progetti strutturali e delle relazioni di calcolo, ovvero della completezza della documentazione che caratterizza un buon progetto esecutivo.

Il Capitolo 11 fornisce le regole di qualificazione, certificazione ed accettazione di materiali e prodotti per uso strutturale. Il Capitolo 12 segnala infine, a titolo indicativo, alcuni dei più diffusi documenti tecnici che possono essere utilizzati, in mancanza di specifiche indicazioni, a integrazione delle NTC e per quanto con esse non in contrasto.

Partecipa alla discussione commenti Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui. Altre Notizie.

Scopri le novità dal mondo dell'Edilizia E' necessario inserire una email valida Iscriviti alla newsletter. Seguici sui social. Network Archiproducts BIM. Archiproducts Archilovers Archiportale Archipassport Livingbox. Manovra , Decreto Clima, Bonus casa.