Skip to content

VYVOD-IZ-ZAPOJA.INFO

Vyvod-iz-zapoja.info

Scaricare da smartphone a pc


Una volta collegato il tuo. Trasferisci le foto da un telefono iPhone o Android al PC. Prima di tutto, connetti il telefono a un PC con un cavo USB che può trasferire i file. Scorrendo la galleria fotografica del tuo smartphone Android, ti sei reso conto che le immagini salvate sono davvero tante e, soprattutto, che non sono organizzate. In questa guida vedremo come trasferire foto da Smartphone a PC. In particolare vedremo singolarmente le procedure per Android, iPhone e. La mossa più ovvia per copiare file da smartphone a PC consiste nel collegare il dispositivo mobile al computer usando un cavo USB.

Nome: scaricare da smartphone a pc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 39.16 MB

Navigando nelle altre cartelle potrai reperire altri tipi di file ma è bene non cancellare nulla perché se vai ad eliminare un file di sistema potresti compromettere il funzionamento del tuo telefono Android.

Quindi indipendentemente dal metodo che utilizzerai per accedere ai tuoi dati dovrai fare questa prima verifica. Stessa procedura vale per tutti gli altri tipi di smartphone basati su sistema operativo Android. Il dispositivo android dovrebbe essere rilevato dal programma. Anche se mac e Android sono due sistemi molto diversi e sotto certi punti di vista anche incompatibili, esistono delle app che permettono di gestire i dati del telefono e collegare Android al macOS senza problemi.

Sul dispositivo Android dovrai attivare il debug USB come già spiegato sopra e una volta rilevato dal programma potrai iniziare a visualizzare e gestire i dati di vario tipo: Foto, Musica, Video, Messaggi, Contatti, Calendario, Registro Chiamate, Suonerie, ecc… Potrai ad esempio esportare i file dal telefono sul Mac, effettuare backup e ripristino dei dati, stampare foto o messaggi, gestire contatti, e tanto altro ancora.

Collegare un iPhone al computer Abbiamo già scritto diverse guide su come collegare iPhone al PC o Mac , per gestire i dati direttamente e comodamente dal computer.

Per evitare problemi consigliamo di usare software alternativi a iTunes come ad esempio TunesGO. Ma esistono anche soluzioni che permettono di gestire i dati senza fare alcun collegamento e sfruttare la connessione Wi-Fi.

Una volta completato il trasferimento, troverete le foto scattate con iPhone nella cartella Immagini di Windows, dove sarà stata creata una cartella chiamata con la data del giorno in cui è avvenuto il trasferimento.

In alternativa, è possibile cambiare la cartella di destinazione scegliendo le Impostazioni di importazione nella prima fase del trasferimento.

Esiste anche un altro modo per trasferire foto da iPhone a PC senza iTunes. A questo punto cliccate su Sincronizza foto e scegliete la cartella in cui vorrete trovare le foto trasferite. Potete scegliere se sincronizzare tutte le foto, oppure solo alcuni album, o ancora scegliere se includere o meno i video.

A questo punto cliccate su Applica e il trasferimento avrà inizio. Per poter usufruire di iCloud come servizio di trasferimento foto, occorre abilitare su iPhone il caricamento automatico delle immagini. Una volta attivato il servizio e scelto il piano a disposizione, occorre installare il client ufficiale di iCloud per Windows 10, disponibile sul Microsoft Store a questo link.

In alternativa è possibile scaricare iCloud anche dal sito Apple, per versioni precedenti a Windows 10, e cliccando sul file eseguibile.

È possibile cambiare cartella in cui salvare le foto cliccando su Opzioni in iCloud.

A questo punto, basterà avviare sul dispositivo mobile una qualunque applicazione capace di riconoscere i codici QR e leggerne il contenuto. Toccandolo si aprirà il browser e selezionando il pulsante Select files quindi Documenti, si potranno scegliere i file da trasferire istantaneamente su PC. Al termine dell'operazione sul browser web caricato lato smartphone comparirà il messaggio Completed.

Per impostazione predefinita, ScanTransfer salva i file, su PC, nella cartella Transferred files sul desktop.

Con Windows 10 Fall Creators Update, la scrittura all'interno di tale cartella sarà automaticamente bloccata dallo strumento di protezione antiransomware: Ransomware, come li blocca Windows Collegare un iPhone al computer Abbiamo già scritto diverse guide su come collegare iPhone al PC o Mac , per gestire i dati direttamente e comodamente dal computer.

Per evitare problemi consigliamo di usare software alternativi a iTunes come ad esempio TunesGO.

Ma esistono anche soluzioni che permettono di gestire i dati senza fare alcun collegamento e sfruttare la connessione Wi-Fi. Ecco i passaggi da seguire.