Skip to content

VYVOD-IZ-ZAPOJA.INFO

Vyvod-iz-zapoja.info

Dove scaricare google play


Accedi alla sezione App del tuo dispositivo. L'app si aprirà: potrai cercare e consultare i contenuti da. Viu - Korean Dramas, Variety Shows, Originals · Vuclip Mobile Video · Download / streaming i migliori Cinema e TV TV asiatici in HD / w Subs. Provalo gratis! Google Play Services è utilizzato per aggiornare le app di Google e le app da Google Play. Questo componente offre funzionalità di base come l'autenticazione​. download google play android, google play android, google play android download gratis.

Nome: dove scaricare google play
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 40.20 Megabytes

Quindi adesso vi trovate in un bel problema. E vi state chiedendo come installare Google play store. La questione purtroppo è abbastanza complicata. Questo significa che ufficialmente non è possibile scaricarla. Ma nonostante questo ci sono una serie di possibili soluzioni che possono permettere di risolvere il problema.

Se il vostro dispositivo non è presente in questo elenco, allora molto probabilmente tali dispositivi non supportano nemmeno Google play store. Qualora sul vostro device non fosse presente tale app, allora il consiglio è quello di contattare direttamente la casa produttrice e chiedere informazioni in merito.

Google play store cancellato Nel caso il vostro device supportasse Google play store e voi lo aveste cancellato, il consiglio è quello di resettare Android : la procedura è semplice e vi permetterà di far tornare il vostro device alle condizioni di fabbrica, come se fosse stato appena tolto dalla scatola, e quindi completo anche di Google play store ricordate infatti che il download della app non è ufficialmente disponibile.

Semplice, si aggiorna da solo in background. Per verificare manualmente se è disponibile una versione più recente è sufficiente premere sulla voce vista al punto precedente: tuttavia, se avete una delle ultime, uscirà una finestra come quella che vedete qui sotto.

Non funziona? Niente paura comunque, non perderete le vostre applicazioni: al massimo dovrete reinserire alcuni dati e concedere i permessi.

Non siete ancora riusciti a risolvere? Potete provare a tornare a una versione precedente.

In questo modo tornerete alla versione di fabbrica e successivamente potrete optare per uno dei metodi descritti più su per aggiornare a versioni più recenti senza magari spingervi fino a quella che vi ha creato problemi. Purtroppo i codici di errore sono molto numerosi, quindi è possibile che la lista in basso non sia esaustiva. Prima di tutto, comunque, verificate che la connessione a Internet funzioni: regola basilare, ma fondamentale.

Acquistando un dispositivo importato o soprattutto installando una ROM non ufficialmente rilasciata dal produttore come LineageOS , potreste probabilmente non avere il Play Store e i Play Services a bordo; anzi, sicuramente non li avrete, a meno che non abbiate acquistato il dispositivo da un rivenditore che ha già provveduto a installare tutto quasi tutti ormai.

Come fare allora?

Cliccando su una qualsiasi versione del Play Store o del Play Services, se sarà disponibile una nuova versione, comparirà la scritta colorata in rosso "There's a more recent version available below! Questa procedura è quindi consigliata solo a chi ha malfunzionamenti derivati dalla versione vecchia del Play Store e per chi ne è sprovvisto.

Come Scaricare un'Applicazione da Google Play al PC

Prima di continuare, assicuratevi che gli apk siano scaricati, e disporre di un file manager. Sulle versioni più moderne di Android il permesso di installare apk da origini sconosciute è separato per app di provenienza, in questo caso vi consigliamo di passare direttamente al punto 2, ed abilitare il permesso quando il sistema ve lo chiederà. Premete quindi sul pulsante Installa posto in basso a destra.

A installazione conclusa potete provare ad avviare lo Store, se non funziona bisogna rieseguire il punto 2, e stavolta allo stesso modo installare il Play Service che ha nome com. A questo punto il market di Google dovrebbe funzionare a dovere.