Skip to content

VYVOD-IZ-ZAPOJA.INFO

Vyvod-iz-zapoja.info

Diametro minimo scarico wc


Per mantenere costante questo valore, il diametro della diramazione di di una misura al diametro dell'attacco (Fig. 3). il w.c.) e gli altri scarichi indipendenti ossia: lavelli da cucina il livello standard di riferimento, cioè il livello minimo di. Si piazzano gli scarichi interni di un bagno, relativi al vaso, alla doccia, diametro (Minimo / della colonna montante degli scarichi). Oggetto: Diametro tubazioni di scarico sanitari. Messaggio: Mi pare 40mm per i sanitari e 50 linea. La zona WC 90(curva tecnica nel. Ho innestato in una colonna di scarico diametro 75 un WC (scarico a parete) che esce diametro 90 e va appunto a innestarsi con un T in. vyvod-iz-zapoja.info › CORSI › GUIDA › Tecnologia_I_Guida_lezioni.

Nome: diametro minimo scarico wc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 18.18 MB

Diametro minimo scarico wc

Scopri come e quando è possibile spostare il WC Quando si ristruttura il bagno, soprattutto nelle abitazioni di vecchia costruzione, spesso si cerca anche di distribuire lo spazio in maniera più razionale.

Tuttavia, non sempre è possibile spostare a nostro piacimento i sanitari, in particolare il wc. Prima di decidere di riposizionarlo, occorre fare diverse valutazioni, soprattutto per quanto riguarda la pendenza dello scarico.

In altre parole, per ogni metro il dislivello tra il punto di partenza e quello di arrivo deve essere superiore ad 1 cm, altrimenti le acque nere ristagnano, con conseguenze che lasciamo immaginare. In questo approfondimento troverai alcune soluzioni per ovviare ad una scarsa pendenza dello scarico nel caso in cui tu voglia spostare la tazza del wc in posizioni diverse rispetto a dove era in origine. Inoltre, troverai alcune indicazioni sulla normativa vigente che ti aiuteranno a capire in quale parte del bagno spostare il wc, in particolare in presenza di disabili.

Il problema della pendenza dello scarico insufficiente quindi non si pone quasi mai nel caso di piccoli spostamenti, ma solo se bisogna spostare il wc di 1 metro, 2 metri o addirittura sulla parete opposta. In tutti questi casi, bisogna assicurarsi che il nuovo scarico arrivi alla colonna principale con una pendenza adeguata. Si tratta di interventi piuttosto complessi che vanno ovviamente eseguiti da un professionista qualificato. Per risparmiare sui costi, potresti richiedere diversi preventivi a ditte che si occupano di lavori di idraulica nella tua zona.

Architetto Di Leo Leonardo - L'impianto idraulico: apparecchiature igieniche

Questo è il punto. Con 75 in tutta la lunghezza non credo ci sarebbero problemi.

Che ne dite? Anonymous Ricerca discussioni per utente Sabato 20 Gennaio , alle ore Per adesso funziona e mi pare che scarica pure meglio del bagno principale Qualcuno sa come sono fatte le vecchie braghe di ghisa? Che voi sappiate esistono prodotti specifici che scrostino la ghisa senza danneggiarla?

Scarica anche: DIAMETRO TUBI DI SCARICO

Grazie come sempre per la cortesia. In altre parole, per ogni metro il dislivello tra il punto di partenza e quello di arrivo deve essere superiore ad 1 cm, altrimenti le acque nere ristagnano, con conseguenze che lasciamo immaginare.

In questo approfondimento troverai alcune soluzioni per ovviare ad una scarsa pendenza dello scarico nel caso in cui tu voglia spostare la tazza del wc in posizioni diverse rispetto a dove era in origine.

Rifare il bagno, ma è possibile spostare il wc?

Inoltre, troverai alcune indicazioni sulla normativa vigente che ti aiuteranno a capire in quale parte del bagno spostare il wc, in particolare in presenza di disabili. Il problema della pendenza dello scarico insufficiente quindi non si pone quasi mai nel caso di piccoli spostamenti, ma solo se bisogna spostare il wc di 1 metro, 2 metri o addirittura sulla parete opposta.

In tutti questi casi, bisogna assicurarsi che il nuovo scarico arrivi alla colonna principale con una pendenza adeguata. Si tratta di interventi piuttosto complessi che vanno ovviamente eseguiti da un professionista qualificato.

Per risparmiare sui costi, potresti richiedere diversi preventivi a ditte che si occupano di lavori di idraulica nella tua zona. Se vuoi tramite il nostro sito puoi richiedere gratuitamente un preventivo per lo spostamento del wc ad altrettante ditte che lavorano nella tua zona.

Ecco i casi in cui è possibile spostare il wc, le problematiche che comportano e le possibili soluzioni. Spostare il wc sulla stessa parete del bagno Se devi spostare il wc di 1, 2 o più metri sulla stessa parete, esistono due soluzioni possibili: Installare un wc con scarico a parete.

Nel caso in cui lo spessore non sia sufficiente, occorrerà creare una controparete. Installare un trituratore. Il collettore tra wc e scarico principale è detto braga, ed ha uno spessore minimo, come abbiamo detto, di circa 10 cm.

In questo caso bisognerà solo provvedere ad uno spazio adeguato accanto al wc dove alloggiare il trituratore. Fortunatamente, rispetto al passato questi dispositivi sono incorporati nel wc ed anche meno rumorosi.