Skip to content

VYVOD-IZ-ZAPOJA.INFO

Vyvod-iz-zapoja.info

Come scaricare google play service


  1. Come installare Google Play Services
  2. Aggiornare Google Play services correttamente - Android - vyvod-iz-zapoja.info
  3. Huawei, un metodo semplicissimo per installare Google Play Store e Play Services

– Clicca qui per accedere alla pagina Web per il download. Una volta visualizzata la relativa pagina Web pigia prima sull'icona della freccia e poi sul pulsante di download. Google Play Services è utilizzato per aggiornare le app di Google e le app da Google Play. Questo componente offre funzionalità di base come l'autenticazione​. Ciao martin atanasov ti do il benvenuto nella community italiana di Google Play,. non è possibile, dovrebbe essere già presente sul tuo. vyvod-iz-zapoja.info › Android › Utility e strumenti. Google Play Services è utilizzato per aggiornare i servizi di Google e le migliorando le performance delle tue app. Come? Ad esempio, rendendo più veloci le Cerca e scarica applicazioni e giochi per il tuo Android con Google Play.

Nome: come scaricare google play service
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 70.68 MB

Lo stesso argomento in dettaglio: Android. Google Play Giochi è un servizio di giochi online per Android che offre funzionalità di gioco in multigiocatore in tempo reale, salvataggio cloud, classifiche social e pubbliche e risultati. Contiene oltre 40 milioni di canzoni, [20] e offre agli utenti una memoria cloud gratuita fino a A maggio , Google Play Musica è disponibile in 64 stati.

Google Play offre oltre cinque milioni di ebook disponibili per l'acquisto, [23] e gli utenti possono anche caricare fino a 1. A partire dal 6 marzo è stato completamente integrato in Google Play. Lo stesso argomento in dettaglio: Google Play Film. Disponibilità globale di Google Play Edicola Vendita di riviste e giornali Solo gratis Non disponibile Google Play Edicola era un aggregatore di notizie e un servizio di edicola digitale che offriva abbonamenti a riviste digitali e notizie di attualità.

I contenuti a pagamento di Edicola erano disponibile in oltre 35 Paesi.

In questo modo non solo sarà possibile scaricare le app presenti sullo store di Google, ma anche sfruttare tutti i servizi di sincronizzazione in cui è necessario inserire l'account Google. Durante la nostra prova tutte le feature hanno funzionato a dovere, ad eccezione di uno strano bug riscontrato: tutte le volte che abbiamo visualizzato la schermata dei Google Play Services su Play Store, lo store è andato in crash.

Come installare Google Play Services

Lo strumento, inoltre, inserisce i Play Services all'interno delle app installate nel sistema, quindi possono essere gestiti in caso di malfunzionamenti, mentre nelle Impostazioni comparirà una riga dedicata all'account Google.

In più, nel nostro caso la funzione Google Play Protect prevista per i dispositivi certificati Google si è attivata correttamente, mentre per chi non riuscisse ad attivarla c'è una procedura più lunga e laboriosa da seguire per riuscirci.

Toccare il pulsante Cancella cache.

Provare a scaricare di nuovo l'app. Cancellare i dati dello store Google Play Se il problema non si risolve dopo aver cancellato la cache dello store Google Play e dei servizi Google Play, provare a cancellare i dati dello store Google Play: Aprire il menu Impostazioni nel dispositivo.

Aggiornare Google Play services correttamente - Android - vyvod-iz-zapoja.info

Toccare il pulsante Cancella dati. La cancellazione della cache e dei dati dovrebbe risolvere l'errore dello store Google Play. In caso contrario, proseguire con il passaggio successivo.

Rimuovere l'account Google e aggiungerlo di nuovo Se il problema non si risolve con la cancellazione della cache e dei dati, rimuovere l'account Google, riavviare il dispositivo e aggiungere di nuovo l'account.

Aprire il menu Impostazioni nel dispositivo.

Huawei, un metodo semplicissimo per installare Google Play Store e Play Services

Un progetto Google non è altro che un insieme di configurazioni di API da attivare, chiavi di autenticazione per accedervi, permessi per utenti autorizzati ad interagire con il progetto ed, eventualmente, termini di fatturazione di servizi acquistati.

Per il progetto indicheremo un Project Name dal significato del tutto simbolico ed utile solo al programmatore per riconoscere il progetto, ad esempio "CorsoAndroid".

Dopo aver creato un progetto, è possibile entrare nella relativa pagina di configurazione selezionandone il nome dalla lista di tutti i progetti creati. Quello mostrato nella figura successiva è uno scorcio della pagina corrispondente al nostro progetto appena creato e denominato "CorsoAndroid".

Il passo successivo sarà quello di attivare le API che hai intenzione di utilizzare nel progetto Android. Per il secondo passo, dovrai accedere al menu laterale "Credential", indicare un nome generico per la chiave, e poi cliccare su genera. Il valore che ti sarà presentato da Google lo dovrai copiare nei tuoi progetti, in particolare all'interno del file androidmanifest.

Quando si vorrà lavorare con le Google Maps, Location API o qualunque altro servizio basato su Cloud, la prima operazione da compiere sarà ripetere quello che abbiamo visto in questo tutorial: collegare Google Play Services alla nostra app, verificare la presenza di un progetto Google idoneo, configurarlo opportunamente.

Ricevi i prossimi tutorial per email! Inizia ORA.